Archive for the ‘VB.NET’ Tag

Un parser HTML in VB.NET

Ho creato una classe VB.NET in grado di fare il parsing di una stringa contenente codice HTML; la stringa può eventualmente essere caricata da un URL attraverso uno specifico metodo della classe stessa. Il codice può essere scaricato da questo link

Annunci

Grafi e cammino minimo

Cos’è un grafo? In realtà, non è niente di più di un insieme di elementi collegati fra loro: ognuno degli elementi è detto “nodo”, ed i collegamenti sono detti “archi”. Esiste una ben precisa teoria matematica, la “teoria dei grafi”, che si occupa di studiare le proprietà e gli algoritmi che riguardano tale struttura. Quando un navigatore satellitare calcola il tragitto migliore per arrivare alla meta, sta in realtà applicando un algoritmo di “cammino minimo” fra due nodi di un grafo. Ho quindi costruito una classe in VB.Net (Clicca qui per scaricarla) che si occupa di memorizzare e di manipolare un grafo, nonchè di calcolare il cammino minimo fra due nodi utilizzando l’algoritmo di Dijkstra

Una classe VB.NET per il parsing delle stringhe SQL

Ho creato una classe in VB.NET che incapsula una stringa SELECT di SQL e la suddivide nelle sue componenti (elenco dei campi della clausola SELECT, elenco delle tabelle della clausola FROM, stringhe delle clausole WHERE, GROUP BY, ORDER BY ecc.). La classe controlla la correttezza semantica delle varie clausole SQL, ma non effettua alcun controllo sui parametri restituiti (ad esempio: controlla che FROM venga dopo SELECT e prima di WHERE, ma non se l’elenco dei campi della SELECT sia corretto sintatticamente). Cliccando qui potete scaricare la classe VB.NET con un relativo progetto di esempio (non esaustivo nell’illustrare tutti i metodi: la scoperta delle modalità di utilizzo di quelli non inclusi la lascio a voi). Ho cercato anche di generalizzare, per quanto possibile, la sintassi SQL: ho incluso quindi anche la gestione delle clausole LIMIT e TOP.

Tenete presente che la classe è stata sviluppata per uso personale, e non gestisce quindi tutte le reali necessità di parsing ma solo quelle a me necessarie; contiene comunque anche tutta una serie di metodi di manipolazione, come quelle ad esempio per rimuovere le clausole WHERE, ORDER BY ecc.

 

La derivata simbolica in VB.NET

La rivista DEV ha pubblicato, nel numero di ottobre 2007 (Clicca qui per visualizzarne l’anteprima), un mio articolo per il calcolo della derivata simbolica. A corredo dell’articolo è presente il codice di una classe, realizzata in VB.NET, in grado di memorizzare una funzione, verificarne la correttezza sintattica, restituirne il valore numerico in base ai valori delle variabili, ed appunto calcolarne la derivata simbolica. La classe in questione è scaricabile in FTP direttamente dal sito http://www.infomedia.it , nelle pagine dedicate alla rivista DEV ( Clicca qui per il collegamento FTP diretto).